Ci sono infortuni che pesano in campo, altri che fanno ancor più rumore in ottica mercato e a meno di quattro settimane dall'apertura della finestra invernale certamente quello di Leon Goretzka appartiene a questa seconda categoria. Lo Schalke 04 ha annunciato oggi un riacutizzarsi del problema alla gamba per il centrocampista tedesco, che sarà sottoposto a nuovi esami e sarà costretto ai box "a tempo indeterminato". La tempistica della notizia però è risultata sospetta: il contratto di Goretzka scadrà al termine della stagione, quasi certamente non rinnoverà e ha annunciato che a gennaio deciderà il proprio futuro. L'assenza a tempo indeterminato scatena quindi il dibattito: i più maliziosi parlano di un infortunio 'tattico' in vista di un imminente trasferimento, altri credono invece che lo stop sia reale e possa compromettere proprio il passaggio a un altro club.

POKER DI CLUB, C'E' LA JUVE - Che sia l'una o l'altra versione, la notizia agita il mercato e le big europee che hanno fiutato il colpo. C'è la Juventus, già sulle tracce del connazionale Emre Can per la mediana, ma la concorrenza ai bianconeri è folta e agguerrita. Il Barcellona cerca un nuovo rinforzo in mediana, il Bayern Monaco è sempre attento ai maggiori talenti della Bundesliga, ma le insidie maggiori arrivano dalla Premier League: Liverpool, i due club di Manchester e soprattutto l'Arsenal di Wenger, pronto a fare follie per portarlo da subito all'Emirates Stadium. Non resta dunque che attendere, per capire l'entità dell'infortunio di Goretzka e soprattutto quale sarà la sua scelta per il futuro: gennaio si avvicina, inizia il countdown.

@Albri_Fede90