Il City di Pep Guardiola è ancora un cantiere aperto, come dimostrano i recenti passi falsi in Premier e Champions League. Due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre partite ufficiali non sono un bottino sufficiente per il tecnico catalano che ha individuato nei due terzini il punto debole dell’11 dei Citizens.

Secondo l’edizione odierna del Sun, alcuni dirigenti del Manchester City hanno incontrato l’entourage di David Alaba nelle scorse due settimane, aprendo in maniera ufficiosa le trattative per un trasferimento del terzino del Bayern all’Etihad Stadium.

Le possibilità di vedere Alaba con la maglia del City già a gennaio sono poche, ma Guardiola spera di poter mettere le basi per completare il trasferimento in estate. Il Bayern potrebbe chiedere fino a quarantacinque milioni di euro per il nazionale Austriaco a cui è stato promesso un ingaggio raddoppiato rispetto ai 4 milioni all’anno che percepisce attualmente in Germania.

Intanto, un vecchio obiettivo del City, Neymar,  firmerà un nuovo contratto con il Barcellona venerdì. Come riporta la stampa inglese, nel nuovo accordo del brasiliano, che scadrà nel 2021, ci sono clausole rescissorie crescenti.

La clausola rescissoria di Neymar in questa stagione sarà di 200 milioni di euro, che diventeranno 220 nella stagione 2017-18 e 250 per gli ultimi tre anni di contratto.

Oltre al City, anche Real Madrid, Manchester United e PSG avevano fatto cercato di acquistare il brasiliano nell’ultima finestra di mercato.

TUTTI I RUMOURS

Le mani della Cina anche sul Sunderland. Il proprietario Ellis Short è pronto a vendere il club per 150 milioni di sterline (The Sun)

​Michy Batshuayi potrebbe essere il nome giusto per l’Inter in caso di partenza di Mauro Icardi. Se ne parlerà comunque a giugno (The Sun)

Confermati i contatti tra Milan e Chelsea per Cesc Fabregas, lo spagnolo può arrivare a gennaio (Daily Mirror)

Sol Campbell, ex difensore dell’Arsenal e della nazionale inglese potrebbe iniziare presto la sua prima avventura sulla panchina di una squadra europea, ma non di Premier (The Times)

​Theo Walcott crede al titolo in Premier. ‘L’Arsenal non è mai stato più preparato di così’, dice l’attaccante inglese (Daily Mirror)

​Arsenal, Yaya Sanogo in partenza. A gennaio potrebbe esserci il presitto al St. Etienne (Daily Star)

Barcellona, occhi sulla giovane promessa dello United Angel Gomes, centrocampista di solo 16 a anni (Daily Mail)