Francesco Guidolin non vede un calcio italiano in crisi. L'allenatore dell'Udinese ha dichiarato in conferenza stampa alla vigilia del turno casalingo col Torino:
"Noi siamo reduci da tre buone prestazioni consecutive, ma il difficile comincia adesso. Il Toro è una squadra in salute che sta facendo bene, vedo la giusta concentrazione nei miei ragazzi". 

"Il Napoli più di così non poteva fare, esce dalla Champions League con 12 punti e tra gli applausi. Se la partita di Istanbul si fosse giocata su un campo normale, la Juventus si sarebbe qualificata. Le nostre squadre sono incappate in due circostanze estremamente sfavorevoli e penalizzanti, secondo me il calcio italiano sta vivendo un momento di crescita e non è giusto generalizzare su due casi così estremi".