Il tecnico della Juventus torna nella città che lo ha rilanciato. E lo ama ancora. In Piazza del Campo tra i suoi amici "Antonio aveva la Juve nel destino. A cena? Mangia come fosse un atleta". E Paolo, l'avvocato che fa il menestrello gli ricorda l'amuleto (il cestino dei funghi) e propone: "Perdi qui e vinci lo scudetto".