Dopo aver segnato proprio contro i rossoneri il suo ottavo gol in campionato, l'esterno destro classe '94 dell'Atalanta Andrea Conti è pronto a valutare il suo futuro insieme col club nerazzurro e tra le pretendenti non manca proprio il nuovo Milan della coppia Fassone-Mirabelli. Nell'ambito della trattativa portata avanti e poi conclusa positivamente per il centrocampista ivoriano Franck Kessie, il ds di via Aldo Rossi ha sondato la disponibilità del presidente Percassi a cedere il terzino che si è definitivamente consacrato sotto la guida di Gasperini. Nessuna offerta è stata presentata, ma resta il forte gradimento per una delle rivelazioni del campionato che va a concludersi.

RIVOLUZIONE SULLE FASCE - Mosse e strategie per provare ad anticipare la concorrenza di Inter e Napoli, a loro volte interessate a rinforzare le rispettive corsie laterali con un giocatore di prospettiva e di grande dinamismo. Il Milan ha deciso di rinnovarsi molto in vista della prossima stagione e uno dei reparti più ritoccati potrebbe essere proprio quello dei terzini, dopo aver raggiunto un principio di accodo col Wolfsburg per Rodriguez, con De Sciglio lontano dall'intesa per rinnovare e sempre nel mirino della Juventus e Antonelli e Vangioni, a sinistra, che non hanno mai goduto della piena fiducia di Montella. Attenzione anche alla situazione del giovane Calabria, che piace al Torino di Mihajlovic, mentre sarà confermato il vice-capitano Ignazio Abate che, dopo il grave infortunio all'occhio subito nel match col Sassuolo dello scorso febbraio, tornerà a disposizione per i primi di luglio.