"In estate Conte mi voleva al Chelsea? Io e lui ogni tanto ci sentiamo, ma assolutamente non c’è stato niente". Così Antonio Candreva smentisce le voci di un possibile trasferimento in Inghilterra ai microfoni di Premium Sport: "Io ho iniziato un progetto molto importante qui all’Inter e vorrei essere un punto di riferimento. L'obiettivo è togliermi qualche soddisfazione, con l'augurio di poter vincere già da quest’anno. Sono in un club importantissimo, che ha fatto la storia e vinto tanto. So che quest'anno abbiamo la possibilità di toglierci diverse soddisfazioni".