La difesa dell'Inter è tornata ad essere un punto di forza. Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport, che spiega come i nerazzurri abbiano trovato in Skriniar e Miranda una grande coppia di centrali. 

"Con il torinista Sirigu, Handanovic è l’unico portiere ad aver subito soltanto un gol (Dzeko) nelle prime tre giornate. Risultato frutto di un lavoro collettivo, di quel pizzico di fortuna che non guasta - i tre pali colpiti dalla Roma prima del tracollo nel finale - e di una coppia che nessuno credeva capace di cementarsi così in fretta. Invece Miranda e Skriniar si intendono già a meraviglia. Fondamenta preziose dopo le 49 reti incassate nello scorso campionato. La difesa va e sarebbe suicida toccarla".