Secondo Premium Sport, la causa dell'intoppo nella trattativa tra l'Inter ed Emre Mor è proprio da ricercarsi nella richiesta di pesanti commissioni da parte dei rappresentanti del giocatore. Nonostante la smentita del suo agente Muzzi Ozcan, infatti, all'Inter sarebbero stati chiesti ben 5 milioni di euro in commissioni dall'entourage del turco. I nerazzurri, dal canto loro, hanno reagito con irritazione, per una trattativa che allo stato attuale si è pesantemente complicata.