Il viaggio di Piero Ausilio in Spagna è servito ad intavolare la trattativa con maggiore chiarezza, evitano l’intromissione di intermediari che a volte finiscono per rendere meno agevole il tutto. L’Inter vuole Rafinha e il calciatore vuole vestire il nerazzurro, si parte da questo dato di fatto, ma intanto la società catalana prende tempo. É il gioco delle parti. 

IL PROBLEMA - L’ultima offerta della società di corso Vittorio Emanuele è di 35 milioni di euro per il diritto di riscatto, il Barcellona preferirebbe alzare ancora un po’ la posta, ma il vero problema non sono i 3 o 4 milioni che continuano a ballare. A creare qualche intoppo al trasferimento del brasiliano a Milano è la volontà da parte del Barcellona di monetizzare con certezza. I catalani hanno cercato di imporre l’obbligo di riscatto ai nerazzurri, ma Ausilio, che per obblighi di Fair play finanziario non può spendere un solo euro, ha spiegato a Braida che per l’Inter sono assolutamente vietate operazioni differenti dal prestito con diritto di riscatto.

IL BARCELLONA ATTENDE, L'INTER PREME - Il Barcellona a questo punto non ha chiuso le porta ma ha preso tempo, consapevole del fatto che tra l’Inter e Rafinha c’è già accordo totale. Resta il fatto che i catalani intendono monetizzare e per questo motivo, prima di lasciare a Rafinha il via libera verso Milano, rimangono in attesa di offerte diverse che potrebbero arrivare dalla Premier, dove ci sono club che possono permettersi di pagare il cartellino di Rafinha senza ricorrere a formule di prestito. In buona sostanza gli spagnoli vorrebbero attendere gli sviluppi del mercato, mentre l’Inter ha una certa fretta di consegnare il calciatore a Spalletti. Tra le parti (Inter e Barcellona) non sono previste deadline, ma i tempi stringono e i nerazzurri non possono attendere il 31 gennaio. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati su Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com