Prima di tutto bisogna cedere. E' questo il diktat che la maggior parte delle squadre di Serie A dovrà perseguire nei primi giorni di mercato invernale. Una partita a domino in cui prima di tutto bisognerà passare attraverso le cessioni per dare il via libera agli acquisti. E l'Inter non è da meno e, come le altre big, ha molti giocatori che possono lasciare Appiano Gentile nel corso dei prossimi giorni.

RANOCCHIA IL PRIMO - Il principale candidato a lasciare il club resta Andrea Ranocchia che chiede spazio in vista degli Europei. L'Inter ha già in programma un incontro con il Bologna per il prestito del centrale umbro che nel frattempo ha rifiutato l'offerta del Norwich.

TROPPI TERZINI - L'Inter ha troppi terzini in rosa. Montoya verrà rispedito al Barcellona dove poi proverà a trovare una nuova squadra sempre in prestito. Dodò ha richieste in Serie A con la Sampdoria in prima fila. Ma il vero mercato potrebbe essere animato da uno fra Santon e D'Ambrosio che in caso di offerte importanti saranno ceduti.

OCCHIO A CENTROCAMPO - Nella rosa nerazzurra sono anche presenti due centrocampisti che possono ancora avere grande mercato. Si tratta di Fredy Guarin e Marcelo Brozovic. Il centrocampista colombiano ha richieste in Turchia, mentre Brozovic, fortemente considerato in Premier League, piace all'Arsenal di Arsene Wenger. Per il croato l'Inter chiede almeno 20 milioni di euro. Più bassa la richesta per Guarin che potrebbe partire per circa 7/8 milioni di euro.