In un'intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, l'ex portiere dell'Inter Julio Cesar ha fornito le sue opinioni sull'attuale situazione dei nerazzurri, e sul connazionale Rafinha, obiettivo di mercato: "Non posso esprimermi su Rafinha, dato che non lo conosco: non posso comunque negare che è un centrocampista talentuoso, un brasiliano vero. L'Inter ha iniziato la stagione con un tecnico nuovo, molto bravo. Un martello, non potrà che portare fortuna alla squadra: la sua Roma era sempre alle nostre costole. L'Inter deve tornare in Champions: ci conto. Per lo scudetto c'è tempo, ma la Champions è un trampolino, dà mentalità. Quanto a me, per ufficializzare il mio addio aspetterò il termine del mercato di gennaio: se non dovessi ricevere proposte interessanti, dirò addio definitivamente.