Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Roberto Mancini ha commentato la sfida pareggiata per 0-0 contro l'Empoli: "Abbiamo creato poco, siamo stati troppo bassi. Abbiamo giocato troppo poco da dietro, e non siamo mai usciti con qualità. Ovviamente una squadra ha bisogno di tempo per crescere, non è che una vittoria cambi qualcosa. E poi si sapeva che sarebbe stata difficile oggi contro un Empoli così organizzato, ma noi abbiamo fatto poco per vincere. Podolski opaco? Dobbiamo fare tutti qualcosa in più, non è il singolo. Bisogna avere il coraggio di farci dare il pallone e rischiare la giocata. Noi siamo l'Inter, non possiamo buttare via la palla così. Facciamo delle cose buone, e cose meno buone. Bisogna avere più personalità, più coraggio tecnicamente. Gli attaccanti devono muoversi di più, e chiedere e cercare la palla. La personalità che hai in casa bisogna averla anche fuori. Terzo posto? Rammaricati per oggi, non abbiamo fatto abbastanza per vincere, chiaro che così i punti diminuiscono ma c'è tempo".
Get Adobe Flash player