Murillo ha parlato a Inter Channel della viaggio in Cina della squadra nerazzurra: "La preparazione in tournée sicuramente cambia per la forma di lavoro, in montagna si lavora più sul fisico, ora si gioca di più e quindi è più divertente. Abbiamo lavorato duro, ma questo è ciò che serve per vincere. I tifosi cinesi? Se la proprietà è cinese, non immagino quanto i tifosi di questa parte del mondo quanto possano essere appassionati. Per noi è un piacere essere qui, sentire il calore della gente, firmare autografi".