C'è grande entusiasmo in casa Inter. Le tre vittorie consecutive in campionato (tra cui quella, storicamente più importante, contro la Juventus), la presentazione in grande stile di Gabigol, la voglia di nerazzurro ritrovata di Mauro Icardi. Tutti segnali che stanno facendo sognare i tifosi. E anche il patron di Suning, Jindong Zhang, che vuole vincere con l'Inter e vuole farlo al più presto, tanto da aver alzato i premi per la squadra in caso di successi già in questa stagione.

IL DOPPIO DELLA JUVE - Il magnate cinese, come riporta il Corriere della Sera, è pronto a mettere sul piatto tra i 7 e i 10 milioni di euro se la squadra di Frank de Boer vincerà lo scudetto già in questa stagione. Circa 300 mila euro a giocatore, quasi il doppio di quello che percepirebbero alla Juventus, che invece ha messo a disposizione un budget di 5 milioni. Zhang concederà poi dei bonus anche in caso di passaggio del turno ed eventuale successo in Europa League e di posizionamento tra le prime tre in classifica a fine girone d'andata. Una generosità sintomo di un grande entusiasmo, quello della nuova proprietà per l'Inter.