Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter, racconta i suoi ricordi legati al derby. Queste le parole riportate da ANSA: "Il derby è sempre una partita speciale. Non dimenticherò mai il mio primo: di fronte c'erano avversari come Maldini, Baresi, Tassotti, Savicevic. La partita finì 1-1. Il mio primo e unico gol è stato nella stagione '98/99, perdevamo 2-1 con doppietta di Leonardo. Dopo un'invenzione di Taribo West, che mi diede il pallone in profondità, riuscìi a calciare in porta con tutto il delirio della nostra curva".