"Oggi più che mai... Amala! Buon San Valentino a tutti gli interisti". Con questa dichiarazione d'amore scritta ieri su Instagram, Luciano Spalletti colora di nerazzurro il proprio cuore. E proprio nel cuore del gioco spesso si decidono le partite, in un senso o nell'altro. A disposizione ci sono cinque centrocampisti: due più di qualità (Borja Valero e Rafinha) e due più di quantità (Vecino e Gagliardini) oltre a Brozovic. Quest'ultimo riesce a unire le due cose, ma solo quando è in vena: raramente in questo periodo. Sabato sera a Genova dovrebbero partire titolari Vecino, Borja Valero e Rafinha. 

CALCIOMERCATO - Intanto, in vista della prossima stagione, Ausilio e Sabatini stanno seguendo diversi profili interessanti per rinforzare il reparto nevralgico del campo. In Italia gli osservati speciali sono due giovani: Nicolò Barella (classe 1997) del Cagliari e Lucas Torreira (classe 1996) della Sampdoria. L'italiano è più cursore, l'uruguaiano più regista alla David Pizarro. Un giocatore arretrato davanti alla difesa da Spalletti ai tempi dell'Udinese, come fatto da Oddo al Pescara con Torreira. Seguito pure dal Napoli, mentre Barella interessa anche alla Roma. Per abbassare la cifra da sborsare in denaro, l'Inter può mettere sul piatto della bilancia alcuni giovani. Voi su chi puntereste? Scrivetelo nei commenti qui sotto.