Non ha creato casi, non ha alzato scompiglio, ma sicuramente aspetta con ansia l'occasione di mettersi in mostra. Potrebbe iniziare proprio dal match di domani in Europa League: contro l’ex Steaua sarà Luis Nani a dover dettare spunti e assist. Con Luis Alberto che rimarrà nella capitale e Felipe Anderson sicuro di un posto in panchina, l’attacco dei biancocelesti sarà affidato all’estro del portoghese, che affiancherà Caicedo. 

L'ATTESA DI NANI – Luis Nani è già sceso in campo per tre volte in Europa League senza trovare la via del gol; 3 reti in A, il portoghese è ormai completamente recuperato dopo l’infortunio che lo ha colpito a fine estate. Vuole prendersi la Lazio, per conquistarsi una maglia per i prossimi Mondiali. Le motivazioni non gli mancano. Senza creare casi, il portoghese aspetta la sua occasione, e potrebbe essere arrivato il suo momento.