Con la no-fly zone imposta sugli allenamenti bianconeri da Antonio Conte, unita a qualche tentativo di depistaggio, qualche casella della formazione s'avvicina alla lotteria. Stavolta dovrebbero ballare tre posizioni. Sulla sinistra, per sostituire lo squalificato De Ceglie è favorito Fabio Grosso; davanti s'annuncia ballottaggio tra Alessandro Matri e Alex Del Piero, messi in ordine di preferenza; e in corsia Giaccherini, Krasic ed Elia si giocheranno un posto.

La spia s'è accesa per il capitano: «Alessandro ha avuto un affaticamento muscolare all'adduttore - ha spiegato Conte - niente di particolare. Ma ci apprestiamo a una settimana con tre partite, quindi farò le necessarie valutazioni». Mercoledì arriverà infatti il Bologna, per l'infrasettimanale. Su Grosso: «Se entra in rosa, non è perché gli ho fatto un piacere, ma con cognizione di causa. Sapendo che è un giocatore che ha ancora tanto da dare». A casa Estigarribia, ancora in ritardo.