Un profilo nuovo per la corsia di sinistra. Probabilmente non ancora pronto, ma sulla quale la Juventus potrebbe arrivare prima di tutti. Marotta e Paratici hanno messo gli occhi su Mohamed Fares, esterno sinistro francese naturalizzato algerino classe 1996, in grado di giocare quarto di difesa o quarto di centrocampo. A Verona, alla corte di Pecchia, sta molto bene, ma non ha mai nascosto le sue ambizioni, non è un caso che i suoi agenti si stiano guardando intorno a caccia di club che possa far fare al loro assistito il salto di qualità. 

NUOVO GHOULAM - La Juventus è una delle squadre che in questo campionato, nel quale l'ex giocatore delle giovanili del Bordeaux ha disputato sedici partite, ha scritto il nome di Fares sul taccuino, il piano bianconero è quello di bloccarlo e lasciarlo a Verona, per monitorare la sua crescita. Attenzione anche al Napoli, il primo a club a muoversi dopo l'infortunio di Ghoulam, del quale Fares è considerato da più parti l'erede. Fares ha il contratto in scadenza nel 2021, ma il suo futuro rischia di essere lontano dal Bentegodi.