Il numero 1 della Juventus, Gianluigi Buffon, si è commosso al termine della vittoria contro il Monaco, che ha fatto volare i bianconeri a Cardiff.

Anche sui social ha espresso la propria gioia, dando la carica in vista della finale di Champions: "Sognare serve a puntare in alto, a pensare in grande, a migliorarsi. Ma vivere un sogno non basta. Arrivare in finale non basta. Partecipare non basta. Saremo ricordati per le nostre azioni. Per la nostra capacità di trasformare l'impossibile in realtà".