(ENGLISH VERSION)

È tornata alla vittoria la Juventus, che dopo le due partite sotto tono contro Siviglia e Inter ha ritrovato tre punti e un gioco convincente contro il Cagliari. Non è tutto sereno però in casa bianconera, dove tra martedì sera e ieri si è creato un piccolo caso relativo a Juan Cuadrado. Secondo quanto riporta Sky Sport, alla vigilia della sfida con i sardi l'esterno colombiano ha infatti abbandonato volontariamente il ritiro della squadra di Allegri.

CASO RIENTRATO - La decisione è arrivata dopo che l'ex Fiorentina e Chelsea è venuto a sapere che non sarebbe partito titolare contro il Cagliari. Una scelta di pancia, di cui però Cuadrado si è pentito. Già nella mattinata di ieri, infatti, si è ripresentato in ritiro e ha chiesto scusa all'allenatore per il suo comportamento. L'allenatore livornese ha comunque deciso di escluderlo dalla partita di ieri. Il tutto dovrebbe però risolversi con una semplice multa: il giocatore si sta allenando regolarmente con i suoi compagni di squadra e dovrebbe essere convocato per sabato, quando i bianconeri faranno visita al Palermo.

LA JUVE SMENTISCE - La Juventus smentisce che Cuadrado abbia lasciato il ritiro perché deluso dall'esclusione dagli 11 titolari contro il Cagliari. Contattata da Calciomercato.com, la società bianconera ha ribadito quanto già dichiarato ieri con un tweet, con il colombiano che si è allontanato in accordo con il club per motivi familiari.