Il 19 maggio 1993 la Juve conquistava la sua terza Coppa Uefa. La squadra guidata da Giovanni Trapattoni e trascinata da uno splendido Roberto Baggio e un fondamentale Dino Baggio, batteva in Finale sia all’andata sia al ritorno il Borussia Dortmund di Rumenigge. 

​BORUSSIA DORTMUND – JUVENTUS (Westfalenstadion): 1-3.  Rumenigge 2’, D.Baggio 28’, R.Baggio 31’, 74’. 
JUVENTUS- BORUSSIA DORTMUND (Stadio Delle Alpi): 3-0.  D.Baggio 5’, 43’, Möller 65’. 

Peruzzi, Carrera, De Marchi, Torricelli, Kholer, César, Galia, D.Baggio, Vialli, R.Baggio, Möller, Di Canio e Ravanelli alzarono la coppa di fronte al proprio pubblico. Sul proprio cammino i bianconeri affrontarono ed eliminarono: Panathinaikos, Sigma Olomuc, Benfica e il Psg che aveva eliminato il Real Madrid. 

Roberto Baggio chiuse la competizione siglando 6 reti. Ravanelli e Vialli sono gli stessi che andranno poi a comporre il tridente d’attacco insieme a Del Piero, nella conquista della Champions League 1995-1996 contro l’Ajax a Roma.