Voci, idee, opportunità che si rincorrono. Le curve finali del mercato sono sempre così: la Juventus lo sa bene, le caselle da riempire sono diverse e le trattative in piedi abbondano. Come i giocatori accostati o proposti, tra cui quel Marcelo Brozovic che sembra tornare di moda per i bianconeri quasi ad ogni finestra di mercato: Marotta e Paratici ad oggi non hanno avuto alcun contatto concreto per portarlo a Torino, non è il tipo di giocatore che la Juve sta cercando, la decisione di non affondare su di lui è già presa.

DA CUADRADO A SPINAZZOLA - Intanto, la dirigenza bianconera ha anche frenato qualsiasi ipotesi di cessione per Juan Cuadrado. Con l'operazione Keita che ancora non si sblocca, il colombiano è ritenuto intoccabile né è stato mai inserito nei dialoghi per altre contropartite; addirittura, Allegri spinge per tenerlo anche in caso di arrivo di Keita da subito. Tutt'altro che svenduto, chi vorrà portarlo via da Torino dovrà fare un sacrificio e in primis convincere la Juve, non facile. Come non facile è convincere l'Atalanta a privarsi di Leonardo Spinazzola: ieri c'è stato un nuovo contatto tra Luca Percassi e Marotta, la Juve ha chiesto di liberare l'esterno ma l'Atalanta ha fatto muro. Nessuna intenzione di lasciarlo andare, la Dea è tosta. E servirà ancora tanto lavoro per arrivare al traguardo.