Senza sosta. Marotta e Nedved stanno vivendo una due giorni ricca di impegni ufficiali, sempre al fianco della Juve ad ogni livello. Ieri la partecipazione alla serata dai gala organizzata dal Lione, appuntamento che ha sostituito il tradizionale pranzo in presenza delle istituzioni dell'Uefa: in questa occasione, Marotta ha regalato ad Aulas la maglia numero nove di Higuain. Poi in mattinata la dirigenza bianconera è rimasta vicina alla squadra di Max Allegri durante la rifinitura ed il risveglio muscolare effettuati in albergo, per poi andare a seguire dal vivo anche la partita della Primavera di Fabio Grosso in Youth League. Un ricco antipasto di quanto accadrà questa sera in Champions, gara decisiva per il cammino europeo della Juve.