Primo 2000 a debuttare in Serie A e in Champions, Moise Kean si affaccia al grande calcio con la maglia della Juventus. Queste le parole del fratello Giovanni a RadioVS: "Per noi è stata una gioia immensa, lui di solito non esterna le sue emozioni, ma questa volta si è lasciato andare. Moise è un ragazzo che si fa voler bene, si mette a disposizione di tutti. Ha legato principalmente con Sturaro, col quale si fanno gli scherzi e mettono le foto su Instagram. Tanti giornali provano a paragonare Moise a Balotelli, ma lui è tutt'altro. Balotelli ha il suo carattere come ognuno di noi, Moise non ha mai mancato di rispetto a nessuno... Anche perché le prende sia da me che da mia madre (ride)".