La mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale di Russia 2018 fa discutere anche all'estero. In Germania, per esempio, dove la Bild ha intervistato su questo argomento Sami Khedira, centrocampista della Juventus: "Se sono felice? Proprio no. Vedere Buffon piangere fa male a tutti, italiani e non. Gigi è un grande uomo di sport, una leggenda vivente. È una definizione usata troppo spesso, ma che per lui posso spendere sinceramente, speravo potesse giocare il suo ultimo torneo internazionale".

OBIETTIVO CHAMPIONS - "Ora sono triste per i miei compagni juventini e per tutta l'Italia: le cose sono cambiate in meglio, i club investono e giocano un bel calcio, ma questo risultato è un disastro. Hanno già detto che si rialzeranno e sono sicuro che lo faranno. Ho inviato un messaggio a Buffon, ma ora più che di parole ha bisogno di obiettivi: gli manca solo un trofeo, la Champons League, lo aiuteremo a vincerlo. Ciò ci motiva tutti".