Con la sentenza odierna del tribunale sportivo il presidente della Juventus Andrea Agnelli viene inibito per un anno, il che significa che il numero uno bianconero non potrà scendere negli spogliatoi della squadra in occasione delle partite di calcio, anche amichevoli, in ambito FIGC  e non potrà rappresentare la Juventus in  attività rilevanti per l'ordinamento sportivo nazionale e internazionale. In tutte queste occasioni, quando richiesto, sarà il dg Beppe Marotta ha fare le veci del numero uno bianconero.