Oggi inizia il Mondiale 2014 in Brasile, un'importante vetrina anche in chiave mercato. Calciomercato.com fa il punto sui giocatori tenuti d'occhio dalla Juventus. Nella Nazionale di Prandelli ci sono sei bianconeri: Buffon, Pirlo, Marchisio, Barzagli, Chiellini e Bonucci, che interessa al Monaco. 

AFFARI CON L'INTER - In caso di addio, a Conte piacciono Paletta del Parma e soprattutto Ranocchia. Con l'Inter (data sulle tracce di Osvaldo) c'è sempre in ballo il centrocampista colombiano Guarin, specialmente se alla fine dovesse partire uno tra il francese Pogba e il cileno Vidal. Per il suo connazionale Isla si stanno muovendo Fiorentina e Marsiglia. 

ATTACCANTI - Il primo obiettivo della Juve per l'attacco è il cileno Sanchez del Barcellona, a sua volta interessato a riportare in patria Llorente, escluso dalla Spagna. Invece si allontanano da Torino l'ivoriano Drogba, in scadenza di contratto col Galatasaray, e il giovane belga Lukaku. Il primo è pronto al tornare al Chelsea di Mourinho, disposto a inserire il secondo nella trattativa per prendere Diego Costa dall'Atletico Madrid. 

ALI - La Juventus cerca degli esterni offensivi utili al nuovo sistema di gioco col tridente, il portoghese Nani del Manchester United non convince appieno Conte. Il sogno è il colombiano Cuadrado, che però la Fiorentina sta riscattando e piace al Barcellona. Stesso discorso per un altro giocatore in comproprietà con l'Udinese: Candreva, praticamente già riscattato dalla Lazio e nel mirino di Napoli e Psg. 

TERZINI - A Parigi gioca Verratti, seguito da tempo come possibile erede di Pirlo, ma sul talento ex Pescara c'è il Real Madrid. Proprio ai campioni d'Europa allenati da Ancelotti la Juve, dopo aver ricevuto un secco 'no' per Di Maria ha chiesto il brasiliano Marcelo. Nel ruolo di terzino può adattarsi anche il bosniaco della Lazio, Lulic e giocano altri tre bianconeri protagonisti al Mondiale: il ghanese Asamoah, l'uruguaiano Caceres e lo svizzero Lichtsteiner. Senza dimenticare che a Conte piace Darmian del Torino.