Brutte notizie per Massimiliano Allegri dall’allenamento odierno della Juve. Si ferma ancora Juan Cuadrado. L’esterno colombiano oggi ha svolto una seduta differenziata. Questo il report della società bianconera sul sito ufficiale: “Cuadrado ha lavorato a parte per la riacutizzazione di un dolore in sede inguinale”. Ennesimo stop per Cuadrado, che si era fermato recentemente sempre per un problema all’inguine. Nelle prossime ore la Juve effettuerà nuovi controlli sulle condizioni del giocatore, che ad oggi è in forte dubbio per la sfida contro il Bologna. L’infortunio del colombiano si somma a quelli di Lichtsteiner, Howedes, Buffon e Chiellini. In netto miglioramento, invece, le condizioni di Miralem Pjanic

BUFFON E CHIELLINI - L’obiettivo di Buffon e Chiellini è la Roma. I due leader della Juventus hanno bisogno di tempo per recuperare dai rispettivi fastidi muscolari e continuano a svolgere lavoro personalizzato. Per la partita di domenica col Bologna non verranno rischiati e nemmeno contro il Genoa in Coppa Italia. Il polpaccio sinistro di Gigi Buffon continua a dare problemi dunque. Dopo Olympiacos e Inter, ecco che il capitano della Juve si ritrova costretto a saltare anche le prossime due partite. Prosegue il lavoro personalizzato necessario per recuperare il prima possibile, ma quello che sembrava un fastidio di poco conto a conti fatti lo terrà fuori anche per quattro match. L'obiettivo a questo punto è la sfida con la Roma in programma sabato 23 dicembre allo Stadium. Giorgio Chiellini sabato con l'Inter ha stretto i denti giocando sul dolore, il problema alla coscia destra aveva però convinto Max Allegri a non bruciare il terzo cambio per non correre rischi. Adesso due turni di riposo sono necessari per smaltire l’infortunio. 

PJANIC - La buona notizia per Massimiliano Allegri riguarda il recupero di Miralem Pjanic. Oggi il bosniaco ha lavorato in gruppo, il risentimento muscolare alla coscia sinistra accusato contro l'Inter è in via di smaltimento e potrebbe anche farcela già contro il Bologna. Sulla via del recupero anche Stephan Lichtsteiner, possibile una convocazione in vista della Coppa Italia. Più lunghi, invece, i tempi di recupero per Howedes.