Juve: qual è l'esterno che fa per te?

Gabriele Maltinti/Getty Image
30 maggio alle 21:00

Antonio Conte non scherza. Il suo arrivo non è ancora ufficiale ma sul mercato la sua voce si sente, eccome. Beppe Marotta deve allestire una squadra adatta al suo spregiudicato 4-4-2. Il suo modulo necessita di esterni alti e bassi in grado di saltare l'uomo e sfornare assist e cross. Del resto la Juve ha sbagliato già una volta. Per assecondare il gioco di Del Neri occorrevano esterni di livello ma le scelte fatte si sono rivelate fallimentari. In difesa a destra il primo nome è quello di Lichtsteiner della Lazio. A sinistra si spera che Ziegler sia all'altezza.

Molti più dubbi a centrocampo. Il neo tecnico non sembra entusiasta dell'ipotesi Bastos, esterno sinistro del Lione. Conte pensa in grande ad esterni di razza come Ribery, Robben del Bayern e Nani del Manchester United, Walcott dell'Arsenal, Elia dell'Amburgo, Dzusdzsak del Psv. A volte il nome è già garanzia di successo. E la Juve di esperimenti ne ha già fatti troppi.

Commenta

Grazie per averci inviato il tuo commento. E' stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.