Non si placano le polemiche per l'utilizzo del Var. Ieri sera, dopo il pareggio per 2-2 sul campo dell'Atalanta, l'allenatore juventino Allegri ha ribadito le proprie perplessità sull'utilizzo di questa tecnologia. Oggi sui social network diversi tifosi bianconeri si sono lamentati per la presenza dei giocatori dell'Atalanta dentro l'area al momento del rigore calciato da Dybala e parato da Berisha: andava ribattuto? 

Gli "anti-juventini" replicano ricordando un episodio analogo alla prima giornata di campionato, quando Buffon parò il rigore tirato da Farias in Juventus-Cagliari. Il regolemento dice che i giocatori non possono entrare in area prima del tiro dal dischetto, ma in questi casi il Var può intervenire solo se a entrare in anticipo in area è un attaccante che segna sulla respinta del portiere. 

Intanto il presidente dell'AIA (associazione italiana arbitri) Marcello Nicchi, in occasione della presentazione del nuovo logo della Figc, ha risposto così ad Allegri sul Var: "A marzo le partite dureranno tantissimo per il Var? Vuol dire che ci si diverte di più. Se il costo del biglietto è lo stesso, va benissimo".