Tra campo e mercato. Allegri studia un nuovo sistema di gioco per la sua Juventus, il 3-4-3: Buffon; Howedes, Rugani (Benatia), Chiellini; Cuadrado (Bernardeschi), Pjanic, Khedira (Matuidi), Alex Sandro; Dybala, Higuain, Mandzukic (Douglas Costa). 

MERCATO NEL FUTURO - Intanto il club bianconero guarda avanti e si muove sul mercato in prospettiva. Sempre secondo Tuttosport, Del Sole, Cerri o Audero sono le carte da giocare col Cagliari per Barella e Han, in prestito al Perugia. Occhi sugli spagnoli Ceballos (Real Madrid) e Bellerin dell'Arsenal, il sogno per la fascia destra. Khedira chiama Emre Can alla Juve, sfida al Milan per Pellegri del Genoa. 

MILAN SU GORETZKA - I rossoneri si inseriscono su un altro obiettivo bianconero: Goretzka. Il centrocampista tedesco classe 1995 è in scadenza di contratto a giugno con lo Schalke. Come si legge sul Corriere dello Sport, per anticipare la concorrenza di Arsenal, Barcellona, Chelsea, Juventus e soprattutto Bayern Monaco, a gennaio il Milan potrebbe offrire una cifra tra i 10 e i 15 milioni di euro. 

BRASILE - Intanto il ds rossonero Mirabelli ha bocciato Lucas Lima, in scadenza di contratto a dicembre col Santos e vicino al Corinthians, visionando i brasiliani Jemerson (difensore del Monaco) e Giuliano (trequartista del Fenerbahce), entrambi titolari nell'amichevole vinta 3-1 contro il Giappone.