Juventus e Sassuolo starebbero pensando a uno scambio tra Pol Lirola e Rolando Mandragora, lo riporta fichajes.com. Date le difficoltà nell’arrivare a un terzino destro di primo livello che possa sostituire Dani Alves, i bianconeri sarebbero felici di riportare all’ovile il terzino spagnolo che, la scorsa estate, si è trasferito in prestito al Sassuolo per i prossimi due anni.

TRA VECCHIO E NUOVO - Lirola diventerebbe così la prima riserva del vecchio-nuovo titolare Stephan Lichtsteiner, tornato nelle gerarchie di Max Allegri dopo il brutto infortunio di Dani Alves domenica scorsa contro il Genoa. Nella sua prima stagione tra i ‘grandi’ Lirola ha già messo assieme quattordici presenze condite da un assist e un prestigioso gol in Europa League contro l’Athletic Bilbao.

COPERTA CORTA – L’accordo tra Juventus e Sassuolo per il prestito biennale di Lirola prevede che La Juve paghi un indennizzo ai neroverdi in caso di termine anticipato del prestito. Per questo, Marotta potrebbe offrire in cambio il prestito di Rolando Mandragora, dato che il Sassuolo (proprio come la Juve) si ritrova con gli uomini contati a centrocampo per colpa dei tanti infortuni.