Intervistato da Mediaset Premium, il direttore generale della Juventus Beppe Marotta ha fatto il punto sul mercato: "La squadra non è ancora definita e i cambiamenti sono possibili da un giorno all'altro. Burdisso? Un ottimo giocatore ma non abbiamo mai presentato un'offerta di 7,5 milioni, sarebbe illogica". Marotta ha poi parlato di Dzeko e Krasic: "Il primo è stato tolto sul mercato e credo sia un capitolo chiuso. Del serbo se ne potrebbe parlare in futuro":

Riguardo al capitolo cessioni, Poulsen, in tribuna questa sera a Dublino, ha le valigie pronte: "Il Liverpool ha manifestato un interessamento verso il giocatore ma non è in campo solo per una scelta tecnica".