Ora incanta Napoli e il San Paolo, ma in un futuro prossimo Dries Mertens potrebbe essere la stella di un altra società, di un altro stadio. La clamorosa indiscrezione arriva dalla Spagna, dalla prima pagina del quotidiano As: l'Atletico Madrid ha messo in cima alla lista dei desideri l'attaccante belga classe '87, è lui la prima scelta in caso di addio di una delle stelle agli ordini di Simeone.

JOLLY - Non si tratta di un'ipotesi per gennaio, con il tesseramento di Diego Costa che diventerà effettivo e andrà a sostituire uno dei due partenti Torres e Gameiro, ma di un progetto che i Colchoneros portano avanti per l'estate 2018. Due big infatti sono a rischio: Antoine Griezmann e Yannick Carrasco, rispettivamente centravanti ed esterno offensivo dell'Atletico appetiti dalle big europee e tutt'altro che certi di restare anche per la prossima stagione. Per questo staff tecnico e dirigenza hanno messo nel mirino Mertens, che a Napoli ha dimostrato di saper ricoprire entrambi i ruoli con disinvoltura: finalizzatore con numeri da bomber davanti, prezioso assist-man e funambolo in grado di creare la superiorità numerica con i suoi dribbling in fascia. Un jolly perfetto, qualora dovesse effettivamente partire almeno uno tra Griezmann e Carrasco allora l'Atletico sarebbe pronto a mettere sul piatto i 28 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria con il Napoli e fare del belga il nuovo idolo del Wanda Metropolitano. Attenzione però alla folta concorrenza: anche Barcellona, Bayern Monaco e Manchester United hanno sempre un occhio puntato sul 14 azzurro.