La rivista britannica Four Four Two ha incluso Moise Kean tra i 100 teenager più promettenti del calcio mondiale. L’attaccante della Juventus, attualmente in prestito al Verona, è particolarmente seguito nel Regno Unito per due particolari ragioni. La prima meramente di mercato, ovvero sia Manchester City che Arsenal gli hanno fatto la corte oltre un anno fa sperando che il ragazzo scegliesse il trasferimento in Inghilterra piuttosto che la firma sul primo contratto da professionista con la Juventus. Sappiamo come sono andate le cose. La seconda è il suo agente, Mino Raiola, che negli ultimi anni si è contraddistinto per gli affari portati a termine con il Manchester United, non proprio l’ultimo dei club oltremanica. Kean viene quindi considerato tra i migliori giovani in circolazione. Il problema è che dopo un terzo di stagione, il pupillo di Raiola sta ancora facendo fatica a dimostrarlo…

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM