Buon compleanno Douglas Costa. Gli auguri sono d'obbligo - e glieli facciamo con tutta sincerità -, ma il 27esimo compleanno del brasiliano, il primo in maglia Juve, non può essere una festa completa. Nè per lui, nè per i suoi tifosi, quelli bianconeri, appunto. Senza grandi giri di parole, tutti si aspettavano di più, molto di più da lui, in questo inizio, e sono rimasti parecchio delusi. Tanto talento, questo è certo, ma poca concretezza, almeno secondo quanto visto nelle ultime due occasioni. Si aspettava solo un'occasione per puntare il dito contro Allegri - alla prima ottima giocata -, per dirgli che il giocatore non solo poteva, ma doveva essere inserito prima, che lui è quel qualcosa in più che la Juve ha acquistato e pagato quest'estate. E invece, questo momento non è arrivato...

LE PAROLE, IL CAMBIAMENTO: CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM

@MenonAndrea