Anche se l’ufficialità del trasferimento di Goretkza al Bayern è arrivata solamente nella giornata di oggi, la notizia che il tedesco avrebbe scelto l’Allianz Arena come prossima tappa del suo percorso da ‘predestinato’ era ormai chiara da tempo. La Juventus l’ha seguito a lungo, ha provato a mettergli in mano un biglietto per l’ ‘altro’ Allianz, ovvero lo Stadium, ma la decisione del calciatore era già stata presa. Quello di Goretzka non è uno sgarbo del Bayern alla Juve, anzi. Dopo il trasferimento di Vidal in Baviera le due società hanno saputo ricostruire i rapporti e fare diversi affari assieme. Oltre ai vari Benatia, Vidal, Coman e Douglas Costa, c’è però qualcosa di più che accomuna bianconeri e bavaresi.

TROFEI E STRATEGIE DI MERCATO: JUVE E BAYERN COME GEMELLE. CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM