Il primo tentativo della Roma non è andato a buon fine: obiettivo dei giallorossi è il regista della Sampdoria Lucas Torreira, uruguaiano classe 1996 su cui Giampaolo ha costruito l'intero gioco dei blucerchiati in questa stagione. Pur essendo giovanissimo, Torreira ha saputo affrontare la prima stagione in Serie A con il piglio di un giocatore molto più esperto. Il suo procuratore Betancourt è amico del ds Monchi (che lo voleva già a Siviglia), ecco perchè è stato quasi naturale per i giallorossi presentare un'offerta alla Sampdoria per il centrocampista.

La proposta da 10 milioni del club capitolino per Torreira è stata però puntualmente rigettata dalla Sampdoria, che lo reputa un giocatore imprescindibile per il futuro. I blucerchiati per l'ex Pescara vogliono il doppio rispetto a quanto messo sul piatto dalla Roma: secondo l'edizione genovese de La Repubblica servirebbero circa 20 milioni per strappare al club di Ferrero il suo gioiello.