Con un comunicato ufficiale la Roma risponde ad Angelino Alfano, il quale si era detto dispiaciuto del fatto che il club giallorosso non avesse preso le distanze dal comunicato degli ultrà di qualche giorno fa. Ecco il testo della nota: 'In relazione alle parole attribuite al Ministro dell'Interno - ma che non compaiono nel comunicato ufficiale del Ministero - la Roma ribadisce, come già fatto in passato, che preferisce ragionare di azioni da intraprendere per una migliore organizzazione dell'ordine pubblico e della sicurezza nelle manifestazioni sportive, come più volte sollecitato, piuttosto che commentare dichiarazioni, da qualsiasi parte esse provengano - specialmente quando giungono da soggetti dalla Roma non conosciuti o riconosciuti - scarsamente utili a rintracciare soluzioni perché non si debba più perdere la vita a margine di una partita di calcio'.