Un giorno sulla panchina della Lazio. Per l’ex centrocampista di Inter, Fiorentina, Milan e Lazio, Cristian Brocchi, in rossonero anche tecnico di Allievi, Primavera e prima Squadra, è oggi un assistente di Fabio Capello in Cina, con lo Jiangsu Suning. Ai microfoni de ‘Lalaziosiamonoi.it’, ha parlato del suo legame con la Lazio: "Ogni giocatore che ha avuto l’onore di poter vestire la maglia della Lazio e condividere con il popolo laziale qualcosa di bello come è successo a me ha questa volontà, non penso di essere l’unico ad averla. E’ normale che mi piacerebbe, come ho già detto nel giorno del mio addio quando ho scritto che mi sarebbe piaciuto ritornare alla Lazio. E’ una cosa alla quale penso e per la quale spero un giorno ci potrà essere l’opportunità”. Un plauso ad Inzaghi: “Spero anche che avvenga in un giorno lontano perché vorrebbe dire che Simone Inzaghi continuerà a far bene come sta facendo. E’ veramente bello vedere un allenatore giovane che riesce a smentire tutti quelli che dicono che serve solo l’esperienza per allenare ad alti livelli: in realtà io penso che ci voglia la passione, la voglia, le conoscenze, un percorso comune tra società e allenatore. Questo è quello che sta succedendo alla Lazio, io sono strafelice che Simone stia facendo grandissime cose e spero che possa continuare a lungo con questa maglia”.