Ad Auronzo il clima è più sereno: nel ritiro della Lazio, dopo la partenza di Keita, oggi regnerà il relax, visto il giorno di riposo concesso di Inzaghi. Che ieri, al termine della partitella contro la Top 11 Cadore, è stato "placcato" dal ds Tare dopo una battuta e qualche momento di divertente "acchiapparella", con finte e contro-finte per evitarlo. Non solo: ieri sera è andato in scena un momento tutto brasiliano: sulle note di "Ai se eu te pego" si è cantato e ballato sulle sedie durante la cena. Una pace ritrovata per la squadra biancoceleste, dopo le incomprensioni in campo che hanno portato all'oramai famoso "chiarimento" tra Felipe Anderson e Hoedt.