Leonardo, ds del Paris Saint Germain, parla a Le Parisien: "La priorità del Paris Saint Germain è quella di continuare con Carlo Ancelotti". 
 
"La situazione di Carlo e' uguale a quella di un giocatore che ha un'offerta, bisogna discutere - spiega l'ex tecnico dell'Inter -. Sinceramente non so come finira'. Carlo ha sempre un contratto con noi. L'unica cosa importante e' parlarsi e sapere cosa pensa l'altro. Abbiamo gia' parlato con Carlo ma non siamo entrati nel dettaglio: adesso pero' e' il momento di farlo". 
 
Leonardo assicura che il Psg "ha sempre pensato di tenere Ancelotti. Abbiamo bisogno di lui, per il club la cosa migliore e' che resti. Cerchiamo una base, una continuita', ed e' meglio continuare con lui, certo. Ha creato gia' qualcosa. La priorita' e' continuare con lui. Percentuali? 50 e 50". 
 
Quanto al suo futuro, Leonardo e' stato chiaro: "E' impossibile che mi separi dal Psg, questo club e' in me. Penso 24 ore su 24 al club, non penso che a questo. Ho scelto io il Psg. Ho voglia di fare delle cose qui. Poi, se vengo licenziato...".