Gli allenatori di Lione e Ajax hanno espresso il loro parere in seguito al sorteggio di Europa League. In semifinale sarà Olanda contro Francia, e si prospetta una sfida molto interessante grazie ai grandi talenti presenti nelle rispettive squadre. 

Peter Bosz, allenatore Ajax: "Il Lione è un'avversaria forte, ma è normale visto che siamo alle semifinali. Abbiamo visto com'è andata contro l'AZ (successo complessivo 11-2 del Lione nei sedicesimi), ma molte squadre hanno due volti. vale anche per noi: in casa contro lo Schalke abbiamo giocato un calcio fantastico, mentre ieri siamo stati appena accettabili".

Bruno Génesio, allenatore Lione: "Avremmo preferito giocare il ritorno in casa, ma a parte questo siamo soddisfatti. Sappiamo che l'Ajax è un grande club, con tanti giovani di valore".