Jurgen Klopp, manager del Liverpool, parla in vista della tournée estiva dei Reds: "Se fossi un giocatore di poker direi che forse non dovremmo mostrare tutte le nostre carte. Non si tratta di nascondere le cose; non possiamo più nascondere niente, quindi è ora di giocare. Devi usare queste amichevoli per allenarti più intensamente. Salah? Ha giocato in Italia, campionato molto difficile per un giocatore offensivo a causa delle tattiche difensive. Ha segnato molto, ha fatto molti gol ed è un giocatore fantastico".