Moreno Longo si è presentato in conferenza stampa come nuovo allenatore del Frosinone: "Voglio ringraziare il presidente Stirpe, il dg Salvini e il ds Giannitti per avermi dato la possibilità di venire a Frosinone, in una società ambiziosa e di vertice in Serie B. Ringrazio anche la Pro Vercelli perché mi ha concesso l'opportunità di essere qui, nonostante avessi ancora un contratto in essere. Sicuramente da parte mia c'è tantissimo entusiasmo, c'è la percezione di avere un senso di responsabilità che dovremo dimostrare attraverso i fatti. Voglio una squadra con grande cuore e passione, che crei nel pubblico tanto entusiasmo. La prossima Serie B sarà fortemente competitiva, più dell'anno scorso. Massima attenzione ai giovani, fa parte della nostra progettualità. Non mi piace fare promesse, ma garantisco che lavoreremo sodo per portare il Frosinone dove merita".