Dopo le gare di ieri e quelle del pomeriggio, è andato in scena oggi alle 17.30 il big match della 16esima giornata di Premier League, la partita che tutti aspettavano: allo stadio Old Trafford di Manchester lo United di Mourinho perde 2-1 contro il City di Guardiola, in quello che è stato a tutti gli effetti un derby fondamentale in chiave titolo. Le reti di Silva (terzo centro in campionato e terzo in un derby) e Otamendi vanificano infatti il centro di Rashford (su errore di Delph) e portano i Citizens a più undici sul secondo posto e su Mourinho. Guardiola domina in lungo e in largo, seppur in trasferta, tessendo trame di gioco importanti e non facendo mai vacillare il predominio in campo

I Red Devils non riescono dunque a riaprire il campionato; il titolo inglese ha preso decisamente la via degli Sky Blues di Manchester, mentre lo United deve guardarsi dalle inseguitrici.

Quindici vittorie e un solo pareggio per Guardiola e i suoi, mentre Mou ha centrato undici vittorie, due pari e tre sconfitte.