Il Walter Mazzarri di oggi e di ieri, nel senso stretto e assolutamente letterale della dimensione temporale, è un allenatore-papà, ma anche un padre a tempo pieno: ferie significano innanzitutto Empoli. E dunque famiglia. E poi vacanze, sole e mare. Che saranno come sempre quelli di Porto Rotondo, in Sardegna. Relax, finalmente. Con un occhio al mercato.

E allora, momenti di vita toscana. Un po' a San Vincenzo, dai parenti e dagli amici di una vita, e un po' a Empoli, dove Mazzarri vive insieme con la signora Daniela e con Gabriele: appena finirà la scuola, poi, la famiglia intera si trasferirà a Porto Rotondo, dove l'allenatore azzurro ha una splendida casa che guarda proprio la piazzetta e il campanile della chiesa di San Lorenzo, e sulle spiagge di questa perla della Costa Smeralda si tratterrà fino alla vigilia del raduno del Napoli e dunque del ritiro estivo. In programma a Dimaro, in Trentino-Alto Adige, dal 10 luglio. Continui, i contatti e le telefonate con Bigon e il tm Santoro per seguire gli aggiornamenti sul suo Napoli.

(Corriere dello Sport - Edizione Napoli)