Tutti pazzi per Alessio Romagnoli. Il centrale classe '95 del Milan ha spazzato via i dubbi che avevano accompagnato il suo arrivo la scorsa estate dalla Roma per 25 milioni di euro più bonus a suon di prestazioni convincenti: chi vedeva nella cifra sborsata dai rossoneri un investimento azzardato si è ora ricreduto. La coppia formata con Alex ha blindato la difesa del Milan, che con loro viaggia su una media di poco oltre i due punti a partita, ma a testimoniare la crescita di Romagnoli non sono solo i numeri in campo ma anche quelli sul mercato: le big europee si sono già messe sulle sue tracce, Barcellona e Bayern Monaco in primis hanno già mandato scout ad osservarlo, ma non sono le uniche. Se Spagna e Germania si sono già mosse la Premier League non resta a guardare: arriva dall'Inghilterra una nuova pretendente per il 13 rossonero.

INTERESSE BLUES - L'ultima squadra a mettersi in fila per Romagnoli è il Chelsea, che a fine stagione probabilmente dovrà sostituire Terry, che non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza, e in cerca di linfa fresca da affiancare a Cahill e Zouma; sulla panchina dei Blues poi potrebbe arrivare l'attuale ct azzurro Conte ed ecco che il difensore del Milan entra nella lista degli obiettivi. Strapparlo al Milan però rischia di essere una missione impossibile, visto che i rossoneri puntano forte su di lui per il futuro e vogliono acquistare la prossima estate un centrale di qualità da affiancargi: per questo il Chelsea ha pronto un budget da circa 30 milioni di sterline (al cambio circa 37 milioni di euro) per provare a far cambiare idea al Diavolo. Nessun contatto tra le società o con il giocatore al momento ma Romagnoli piace e non poco ai Blues, pronti a sfidare la concorrenza delle big europee e soprattutto l'opposizione del Milan.

Twitter: @Albri_Fede90