Carlos Bacca è arrivato a quota undici gol in campionato, con il primo sigillo nel derby di Milano. Ecco le impressioni dell'attaccante colombiano ai microfoni di Milan Channel: "Avevo sognato una partita così, in un derby. Lo dedico a tutti, compreso i tifosi, e in particolare a mia figlia che ha fatto gli anni oggi. Non ho potuto passare il giorno del suo compleanno con lei ma le dedico questo gol. La squadra è normale che ci abbia messo del tempo con un nuovo allenatore e tanti giocatori nuovi. Il presidente Berlusconi è importante per noi, ci dà personalità sia dentro che fuori dal campo. E' una vittoria che dedichiamo anche a lui. Dobbiamo essere felici, riposarci e poi pensare subito alla partita con il Palermo. Galliani me l'ha detto che ho qualcosa di Inzaghi e Shevchenko, per me è un onore essere paragonato a questi grandi campioni, però io sono Carlos Bacca e ognuno ha caratteristiche diverse. E' un orgoglio essere già il giocatore colombiano che ha segnato più gol in una stagione in Italia".